Il  progetto denominato “Città verde”  ha visto la trasformazione di una vasta area di oltre 295.000 metri quadri alle porte della capitale, che  in gran parte, circa il 70%, è destinata al verde e ai servizi di quartiere.

L’iniziativa immobiliare ha l’obiettivo di promuovere i nuovi spaziosi appartamenti del complesso residenziale denominato ”I Quattro Petali”,  nel quartiere del Castello della Cecchignola, che, in perfetta armonia con il paesaggio circostante, combinano tradizione architettonica e innovazione tecnologica, con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale.

In questo contesto, in qualità di partner, BTicino sarà presente con soluzioni all’avanguardia nel campo della smart home e dei nuovi servizi di connettività.

Il nuovo complesso residenziale, realizzato in classe energetica “A3 SIS”, sarà equipaggiato di serie con un sistema domotico BTicino completo di antifurto, videocitofonia, automazione tapparelle e gestione carichi.

Ogni appartamento  potrà essere arricchito e personalizzato con altre  funzionalità del sistema domotico  MyHome: telecamere per il monitoraggio ambientale, sistema di visualizzazione  dei consumi energetici, touch screen multimediale, sistemi di controllo a distanza.

Ogni proprietario potrà inoltre richiedere l’installazione nel proprio appartamento del  nuovo videocitofono connesso Classe 300X del programma Eliot di BTicino, che consente la visualizzazione da remoto su smartphone delle chiamate ricevute sulla pulsantiera del  videocitofono.