Riconoscimento che premia le imprese più apprezzate per la qualità dell’ambiente di lavoro, classificandosi al secondo posto della categoria “aziende elettriche ed elettroniche”.

Promosso dall’Istituto tedesco Qualità e Finanza - gruppo Hubert Burda Media - in collaborazione con La Repubblica A&F, lo studio ha preso in considerazione oltre 2.000 aziende italiane, le principali per numero di dipendenti, valutandole in base alla cultura aziendale, che comprende clima di lavoro, opportunità di sviluppo del personale e di carriera, welfare aziendale, sostenibilità, valori aziendali.

Basandosi sul social listening, sono stati analizzati e valutati, in maniera autonoma ed indipedente tramite l’intelligenza artificiale, oltre due milioni di commenti online in ambito cultura aziendale e carriera negli ultimi 12 mesi. Al termine dell’analisi, solo 300 aziende sono state ritenute meritevoli del sigillo d’eccellenza “TopJob”, diventato una garanzia di qualità e di successo per le aziende.

Lucio Tubaro, Direttore Risorse Umane, ha commentato: “questo risultato, oltre a renderci orgogliosi, conferma il nostro imprinting di azienda attenta allo sviluppo e al benessere delle nostre risorse e di una cultura aziendale condivisa e fortemente radicata nelle nostre persone”.